News

Chi è Jose il fidanzato di Rocco Casalino e le sue parole sul trading e suicidio

Chi è Jose il fidanzato di Rocco Casalino e le sue parole sul trading e suicidioChi è Jose il fidanzato di Rocco Casalino e le sue parole sul trading e suicidio. E’ stato per tanto tempo il fidanzato di Rocco Casalino, portavoce del Presidente del Consiglio Conte. Dopo la segnalazione del so operato all’antiriciclaggio, parla per la prima volta Jose Carlos Alvarez e dice che Casalino non c’entra niente e che lui ha pensato anche al suicidio.

Chi è Jose il fidanzato di Rocco Casalino e le sue parole sul trading e suicidio

Dopo lo scandalo che lo ha travolto parla Jose, ormai ex fidanzato di Rocco Casalino, portavoce del Presidente del Consiglio Conte.
“Avevamo già problemi, ma questo è stato il colpo di grazia. Ormai è finita al 100%. Questa bomba mediatica ha scatenato tra noi litigi su litigi”. Queste le parole di Jose Carlos a Repubblica.

“Ci tengo a raccontare come stanno le cose, non sono un ludopatico, sono una vittima. Le notizie che sono trapelate hanno il solo scopo di screditare Rocco. L’obiettivo di tutto questo è costringerlo a farsi da parte”.

Il racconto di Jose si può sintetizzare in questo modo: durante il lockdown si è imbattuto online in un link che lo ha portato su un sito di trading e a investire nel petrolio. Una mossa forse un po’ troppo azzardata per lui tant’è che il risultato è stato solo quello di perdere tanti soldi.

“Sono caduto in una profonda depressione, ho anche pensato di suicidarmi. Ed è da quel momento che è iniziato il nostro distacco”.

Chi è il fidanzato di Rocco Casalino e le dure parole del portavoce di Conte

Una volta scoperto tutto Casalino ha subito puntato il dito contro Jose, oggi ormai suo ex fidanzato dopo sei anni di relazione.

“Adesso vai a lavorare per 10 anni per pagare il debito con la banca e in più dovrai comprarti da mangiare, pagarti l’affitto, aiutare tua madre. Quindi devi trovarti un lavoro, minimo, da 2 mila euro al mese”.

Questa invece la spiegazione di Casalino su quanto è accaduto al suo ex compagno:

“Il call center di una società ricollegabile al sito lo chiamava più volte al giorno fornendogli suggerimenti su dove e come investire, con la prospettiva di un guadagno facile e sicuro. La situazione è degenerata fino a sconfinare in un meccanismo simile a quello del gioco d’azzardo e della ludopatia, condizione che spiega il continuo passaggio in modo compulsivo di soldi dal suo conto alla carta prepagata con cui faceva transazioni sul sito”

Insomma una storia d’amore anche per colpa di “investimenti” sbagliati. C’è da capire se questi investimenti sbagliati riguardino il cuore o i soldi!

—>LEGGI ANCHE: CHI E’ ROCCO CASALINO DAL GRANDE FRATELLO AL PALAZZO