News

Chi è Martina Petrini Miss Lesbica 2020 eletta a Torre Del Lago

Chi è Martina Petrini Miss Lesbica 2020 eletta a Torre Del LagoChi è Martina Petrini Miss Lesbica 2020 eletta a Torre Del Lago. In Toscana è stata eletta la nuova Miss Gaya 2020. Eletta a Torre del Lago durante LesWeek MissGaya 2020. Chi è Martina Petrini? Conosciamola meglio.

Chi è Martina Petrini Miss Lesbica 2020 eletta a Torre Del Lago

Eletta anche per il 2020 la reginetta di bellezza gay: lei si chiama Martina e vive a Pistoia. E’ stata eletta durante LesWeek MissGaya 2020 a Torre Del Lago in Toscana. Chi è la vincitrice del titolo Martina Petrini?

Chi è Martina Petrini Miss Gaya 2020

MARTINA PETRINI 30 anni di Pistoia.

Nella vita balla e insegna. Vive la sua sessualità senza etichette, vincoli o pretese, alla giornata, senza privarsi della propria libertà, senza pensare intensamente a un futuro prossimo o come sarà.

” La speranza è di un mondo libero, libera come la mia mente nell’accettarlo e comprenderlo” – ha dichiarato dopo aver conquistato la fascia tra le concorrenti accorse a partecipare come ogni anno da tutta Italia!

Martina Petrini è stata premiata da Roberta Pompa componente de Le Deva Official e Eugenia – La bodyguard dei Vip!

Chi è Martina Petrini Miss Lesbica 2020 eletta a Torre Del Lago

Cos’è LesWeek?

Nella seconda parte del mese di Luglio è immancabile per tutte le ragazze, l’evento dedicato a loro la LESWEEK, una settimana di puro divertimento e animazione tutta al femminile che comprende anche l’elezione della reginetta lesbo d’Italia MISS GAYA – unico concorso nel suo genere dal 2003 che si svolge nel noto locale Mamamia di Torre del Lago in provincia di Lucca. Ogni anno, da ormai più di 10 anni, viene eletta la reginetta di bellezza, la Miss Gaya o Miss Lesbo.

Martina è stata eletta Miss Gaya 2020. Nel 2020 la LesWeek si è svolta dal 23 al 26 Luglio 2020 per la sua 19 esima edizione portando ragazze lesbiche da tutta Italia a Torre del Lago. Una settimana ricca di eventi, feste, divertimento, vacanze, mare e sopratutto tante tantissime ragazze.