Musica

Chi era Amy Winehouse causa morte malattia età e funerale

Chi era Amy Winehouse causa morte malattia età e funeraleChi era Amy Winehouse causa morte malattia età e funerale. Era il 23 luglio del 2011 quando il mondo della musica internazionale fu scosso da una tremenda notizia: la morte della bravissima cantante Amy Winehouse. Quali sono state le cause della morte di Amy Winehouse?

Chi era Amy Winehouse causa morte malattia età e funerale

Una delle cantanti più brave e più amate al mondo fu trovata senza vita, stesa su un letto in una casa al numero 30 di Camden Square Londra. Era il corpo della cantante Amy Winehouse. Gli esami tossicologici effettuati sul corpo rivelarono che la causa del decesso fu l’alcool, con presenza nel sangue cinque volte superiore al limite consentito per la guida. Un abitudine davvero sbagliata che aveva portato la cantante anche in rehab per cercare di ripulirsi. Pochi giorni prima della morte il 18 giugno 2011, in occasione dell’apertura del nuovo tour europeo annuale, Amy cantò visibilmente ubriaca, davanti al pubblico di Belgrado (Serbia). Su Youtube potete trovare il video.

La Winehosue ha fatto spesso parlare di sé per i suoi gravi problemi legati a droga, alcol e disordini alimentari che l’hanno portata a ritardare la realizzazione del suo terzo album fino alla morte avvenuta appunto nel 2011.

Chi era Amy Winhouse età e vita privata

Amy è morta all’età di 27 anni all’apice della sua carriera. Noi tutti ci ricordiamo la canzone che l’ha portata al successo internazionale ovvero Back to Black, pubblicata nel 2006.

Il 18 maggio 2007 sposa Blake Fielder-Civil, in una cerimonia a Miami Beach. Una storia tormentata dove lui finisce in carcere dopo una presunta lotta con la cantante avvenuta in strada. Dal 21 luglio 2008 al 25 febbraio 2009, Fielder-Civil è stato in carcere in seguito alla sua dichiarazione di colpevolezza con l’accusa di aver tentato di deviare il corso della giustizia.

Anche se Amy cerca di rifarsi una vita conoscendo altre persone, ecco che la figura di Blake resta predominante nella sua vita.

“Amo ancora Blake ed ho voglia di vivere con lui nella mia nuova casa. Non gli permetterò di divorziare da me, lui è la versione maschile di me siamo fatti l’uno per l’altra”, aveva dichiarato alla stampa la cantante inglese.

Nonostante queste dichiarazioni Amy e Blacke divorziano nel 2009.

Dopo il divorzio dal marito, Amy Winehouse ha avuto una relazione con il regista Reg Traviss, per circa due anni. Dopo la morte di Amy Winehouse, Pete Doherty ha detto in un’intervista al Daily Mail: “Per quanto possa essere difficile, lo ammetto, è vero, eravamo amanti. L’ho amata e la amo ancora”.