Lifestyle

Chi è stato a diffondere il CoronaVirus e che significa il nome COVID-19

Chi è stato a diffondere il CoronaVirus e che significa il nome COVID-19

Chi è stato a diffondere il CoronaVirus e che significa il nome COVID-19. I Coronavirus sono una vasta famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi come la Sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la Sindrome respiratoria acuta grave (SARS). Ma da dove è nato il Corona Virus?

Chi è stato a diffondere il CoronaVirus e che significa il nome COVID-19

Iniziamo prima a capire come si trasmette il nuovo Coronavirus da persona a persona.
Il nuovo Coronavirus è un virus respiratorio che si diffonde principalmente attraverso il contatto stretto con una persona malata. La via primaria sono le goccioline del respiro delle persone infette ad esempio tramite:

  • la saliva, tossendo e starnutendo
  • contatti diretti personali
  • le mani, ad esempio toccando con le mani contaminate (non ancora lavate)
  • bocca, naso o occhi

Dove è nato il Coronavirus?

Sembra proprio che sia andata in questo modo: è stato un animale selvatico venduto nel mercato cinese il laboratorio vivente nel quale il nuovo coronavirus si è formato ed è diventato capace di adattarsi all’organismo umano. I pipistrelli restano i primi indiziati, anche se sono state prospettate altre ipotesi, come quella dei serpenti, ma ora bisogna trovare le prove.

Coronavirus cosa significa la sigla COVID-19?

Il dottor Tedros Adhanom Ghebreyesus ha spiegato in una conferenza stampa che si sono scelte queste lettere, perché:

  • c-o sta per coronavirus,
  • vi per virus,
  • d per disease, che in italiano significa malattia,
  • 19, perché è stato individuato nel 2019.